Palestra “No-touch”

Alla Palestra Village Gym di Borello il Covid lo si combatte con la domotica, ovvero con i sistemi di accesso digitali che, attraverso un software altamente personalizzato, consentono di gestire gli ingressi degli abbonati in remoto.

Dalle ore 6 alle 22, negli ingressi della palestra cesenate funziona da qualche settimana un iAccess Q-Visio Pro integrato con la gestione in-cloud per generare i Qr Code attraverso la licenza Q-Visio Web Pro.
Si tratta di un sistema di gestione accessi che, calibrato in base ai vari Dpcm, può essere personalizzato per ogni esigenza:
“Applicare alla lettera le disposizioni dei decreti – spiega il titolare Dean Lucchi non è mai semplice. Si tratta di procedure piuttosto complesse che, ogni giorno, mi obbligavano ad un lavoro di segreteria lungo ed impegnativo. Con questo sistema invece ho tolto la reception, guadagnando spazi all’interno della palestra. Il Q-Visio assolve infatti a tutti i compiti di segreteria, comprese le incombenze amministrative visto che il software gestisce anche la parte contabile, avvertendo gli atleti quando scade l’abbonamento e procedendo alle pratiche di rinnovo. Il pubblico ha reagito molto bene a questa novità e, poiché ci pensa il software a gestire gli appuntamenti, io ho molto più tempo da dedicare ai frequentatori della palestra”.

Il sistema, per altro, consentirà – quando sarà rientrata l’emergenza pandemica – di tenere aperta la palestra h24: “Per tenere aperta una palestra 24 ore su 24 la gestione in remoto degli ingressi diventa fondamentale e, anche se viene sempre garantita la presenza di un responsabile, con i varchi motorizzati e gli ingressi con il Qr-Code tutto diventa molto più facile”.